Prodotti in evidenza 2018 - Riempitrici a sfioro

Per iniziare il 2018, esamineremo alcune delle nostre macchine per l'imballaggio più popolari e comuni, dalle riempitrici e tappatrici ai nastri trasportatori e alle attrezzature per la pulizia dei contenitori. Ha senso solo iniziare con una macchina riempitrice unica che costituisce gran parte del NPACK programma di produzione anno dopo anno, la macchina di riempimento di trabocco.

Che sia fabbricata come macchina da tavolo, riempitrice semiautomatica o riempitrice di liquidi completamente automatica, il principio della riempitrice a troppopieno rimane lo stesso. Gli ugelli di troppo pieno si tuffano nel contenitore mentre le guarnizioni coprono l'apertura della bottiglia. Una volta sigillata l'apertura, il prodotto viene rilasciato nei contenitori fino a quando il liquido raggiunge un livello prestabilito, momento in cui il prodotto "trabocca", tipicamente di nuovo in un serbatoio di alimentazione. Gli ugelli unici consentono alla macchina riempitrice di raggiungere lo stesso livello in ogni bottiglia e in ogni ciclo anche dove il volume della bottiglia varia leggermente da contenitore a contenitore.

Il vantaggio di un riempimento a livello può essere evidenziato immaginando una qualsiasi delle varietà di prodotti confezionati in contenitori trasparenti o semitrasparenti. Dall'acqua in bottiglia e altre bevande analcoliche a condimenti, oli, saponi e altro ancora. Oltre al valore estetico e all'attrattiva a scaffale dei livelli di riempimento perfettamente allineati, garantisce anche ai consumatori di non essere messi in cortocircuito da un leggero riempimento sulle bottiglie trasparenti. Inoltre, questi riempitivi possono anche aiutare a controllare i prodotti schiumosi costringendo la schiuma a tornare indietro attraverso l'uscita di troppo pieno e assicurando che i livelli non scendano una volta che la schiuma si è dissipata.

Le riempitrici a trabocco da tavolo e semiautomatiche richiederanno un po 'più di interazione con l'operatore, ma il principio di riempimento rimane lo stesso. Gli operatori di queste macchine posizioneranno le bottiglie sotto gli ugelli di riempimento e attiveranno ogni ciclo di riempimento con un interruttore. Le riempitrici automatiche a sfioro utilizzano trasportatori elettrici, un sistema di indicizzazione e controlli PLC per eseguire cicli continui senza l'interazione di un operatore. Gli operatori saranno ancora necessari per l'avvio, il cambio e il monitoraggio della macchina, ma spesso possono monitorare intere linee mentre forniscono prodotti sfusi e altri componenti.

Le riempitrici a troppopieno funzionano molto bene con prodotti a flusso libero, a bassa viscosità, nonché con un'ampia gamma di forme e dimensioni di contenitori. Mentre alcuni prodotti più spessi possono essere riempiti, i confezionatori con prodotti a viscosità più elevata potrebbero dover prendere in considerazione alternative, che toccheremo alla fine di questo mese. Per saperne di più su queste macchine e su tutte le opzioni disponibili, visita la sezione Overflow Filler del NPACK sito web o chiama oggi stesso per parlare con uno specialista del packaging

Leggi Anche